La Orica-Scott impegnata al Giro d'Italia © LaPresse
La Orica-Scott impegnata al Giro d'Italia © LaPresse

Orica-Scott d’attacco alla Vuelta: ecco Chaves e i gemelli Yates

Tra le formazioni più interessanti della prossima Vuelta a España vi è sicuramente la Orica Scott. La compagine australiana, vincitrice quest’anno della classifica di miglior giovane al Tour e di una tappa al Giro, vuole lottare senza mezzi termini per un posto sul podio nella prova iberica.

E lo farà con un roster altamente competitivo. Saranno infatti in gara i danesi Magnus Cort Nielsen e Christopher Juul Jensen, i britannici Adam Yates e Simon Yates, il neozelandese Sam Bewley, il colombiano Esteban Chaves, l’australiano Jack Haig, il canadese Svein Tuft e lo spagnolo Carlos Verona.

Per la prima volta gareggeranno assieme tutti e tre i big del team, ossia Chaves e i gemelli Yates, con Simon indicato come “ruota di scorta” rispetto ad Adam e al colombiano. A dar loro una mano in salita saranno Haig e Verona mentre per le volate si disimpegnerà Cort Nielsen.

Il direttore sportivo Neil Stephens spiega: «Schieriamo i migliori uomini possibili per la classifica, e ciò rappresenta una sorta di sfida. L’anno scorso con Esteban e Simon abbiamo disputato una Vuelta fantastica; quest’anno l’obiettivo è di centrare un risultato prestigioso, non importa con chi dei tre».

 

Ciclismo in Tv

Non ci sono eventi imminenti.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile