Jasper Philipsen sul gradino più alto del podio all'Olympia's Tour © Olympia's Tour
Jasper Philipsen sul gradino più alto del podio all'Olympia's Tour © Olympia's Tour

Olympia’s Tour, quinta tappa per il giovane belga Jasper Philipsen

Anche al quinto giorno l’Olympia’s Tour ha conosciuto un arrivo in volata di gruppo. Ma tale esito non era per nulla scontato, tanto che l’ultimo fuggitivo di giornata, il baby Bryan Bouwmans (LottoNL-Jumbo De Jonge Renners), è stato ripreso all’interno dell’ultimo km.

Ad imporsi nei 150.4 km di Offenbeek è stato Jasper Philipsen. Il talentino belga del BMC Development Team ha avuto la meglio sugli olandesi Patrick van der Duin (Baby Dump Cycling Team), Fabio Jakobsen (SEG Racing Academy), Bas van Der Kooij (Destil-Jo Piels) e Bram Welten (BMC Development Team). Seguono il belga Alfdan De Decker (Lotto Soudal under 23), gli olandesi Julius van Den Berg (SEG Racing Academy), Jim Lindenburg (Metec-TKH) e Marco Doets (Baby Dump Cycling Team) e lo svizzero Reto Müller (BMC Development Team).

Domani ultima giornata di 173.3 km da Margraten a Noorbeek, su un tracciato meno pianeggiante del solito. In classifica tutto invariato, con l’olandese Pascal Eenkhoorn (BMC Development Team) che guida con 10″ sul russo Pavel Sivakov (BMC Development Team) e sul mantovano Edoardo Affini (SEG Racing Academy).

Ciclismo in Tv

Non ci sono eventi imminenti.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile