Tim Wellens vince il Grand Prix de Wallonie © Twitter
Tim Wellens vince il Grand Prix de Wallonie © Twitter

Gp de Wallonie, doppietta Lotto Soudal: vince Wellens, secondo Gallopin. Paura per Baugnies

L’edizione 2017 del Grand Prix de Wallonie ha visto il dominio della Lotto Soudal. Un esponente della compagine fiamminga ha attaccato a circa 16 km dal termine dei 212.1 previsti, sfruttando la superiorità numerica nel drappello in cui si trovava. Presenti Jan Bakelants (AG2R La Mondiale), Amund Grøndahl Jansen (Team LottoNL-Jumbo), Julien Simon (Cofidis, Solutions Crédits), i BMC Dylan Teuns e Loïc Vliegen e ben tre Lotto Soudal, ossia Tiesj Benoot, Tony Gallopin e Tim Wellens.

Proprio quest’ultimo è l’attaccante e, andando forte come lui sa fare, si è involato, sfruttando la presenza dei compagni di squadra. Il ventiseienne vola via e va a conquistare il suo quinto successo della stagione. Per la Lotto Soudal è la ventesima vittoria dell’anno e la terza consecutiva nella prova vallone.

Secondo posto per un altro Lotto, vale a dire il detentore del titolo Tony Gallopin, giunto a 1’23”. Terzo Julien Simon, che in uno sprint a due ha superato Tiesj Benoot. Quinto Jan Bakelants, sesto Dylan Teuns. Il gruppo, giunto a 1’37, è stato regolato da un altro Lotto Soudal, ossia Jelle Vanendert. Ottavo posto per Gianluca Brambilla (Quick Step Floors), mentre completano la top 10 Bjorg Lambrecht (Belgio) e Loïc Vliegen (BMC Racing Team).

Da segnalare una rovinosa caduta che ha coinvolto nelle fasi iniziali Jérôme Baugnies. Il corridore della Wanty-Groupe Gobert è stato immediatamente soccorso ed elitrasportato presso l’Ospedale di Liegi. Il trentenne, rimasto sempre cosciente, ha subito un trauma toracico ed è sottoposto ad operazione d’urgenza all’ottava vertebra toracica. Non appena vi saranno aggiornamenti sarà nostra cura informare sulla situazione dello sfortunato corridore.

Visita lo store di Cicloweb!

Dal nostro Store

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile