Niklas Eg in maglia Team Virtu © Oliver Grenaa Visuals
Niklas Eg in maglia Team Virtu © Oliver Grenaa Visuals

Bel colpo per la Trek-Segafredo, che si assicura il talentuoso danese Niklas Eg

Era uno dei giovani più contesi ancora sul mercato, e a strapparlo alla concorrenza ci ha pensato la Trek-Segafredo. La compagine statunitense ha ufficializzato l’approdo di Niklas Eg, ventiduenne danese emerso con prepotenza nella seconda parte di stagione. Proveniente dal Team Virtu, lo scandinavo, che ha siglato un contratto biennale, è un interessante scalatore. Per lui un secondo posto alla Coppa della Pace, un quarto al Giro della Valle d’Aosta, un secondo al Kreiz Breizh Elites e un terzo al Tour de l’Avenir.

Il nuovo acquisto si è così espresso: «Firmare con questo team è un sogno che diventa realtà e rappresenta un’enorme opportunità, sia come corridore che come uomo. Ho sentito molti pareri positivi su come la squadra sia organizzata e sul modo di seguire i giovani. Per cui non potevo effettuare scelta migliore. La prossima stagione sarà di apprendistato: voglio aiutare il team in ogni occasione e, se ve ne sarà la possibilità, vedrò di cercare un buon risultato personale. A lungo termine, la mia ambizione è di lottare per la classifica nei grandi giri».

Il general manager Luca Guercilena ha aggiunto: «Sono convinto che Niklas Eg abbia molto da offrire al team. Sin da juniores ha ben figurato ad alti livelli e in prove internazionali. È uno scalatore che si difende bene nelle cronometro, per cui c’è del potenziale promettente per un futuro leader da corse a tappe».

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile