Il podio della cronometro del Tour of China I © Twitter
Il podio della cronometro del Tour of China I © Twitter

Tour of China, anche la crono è di Cooper. Bertazzo secondo e sempre leader

Dopo il successo di ieri, Joseph Cooper si ripete. Il trentaduenne neozelandese della IsoWhey Sports SwissWellness è stato il più migliore nella quarta tappa del Tour of China I, una breve cronometro di 3.3 km Chengdu Jintang. Con un tempo di 4’03”, l’all black ha superato di 4″ l’azzurro Liam Bertazzo (Wilier Triestina-Selle Italia) e l’australiano Cameron Meyer (Mitchelton-Scott).

Completano la top 10 gli australiani Cameron Bayly (IsoWhey Sports SwissWellness) e Anthony Giacoppo (IsoWhey Sports Swisswellness), distanti rispettivamente 5″ e 8″, il canadese Travis Samuel (H&R Block) a 11″, l’olandese Marc De Maar (Hengxiang Cycling Team) a 12″, l’australiano Robbie Hucker (IsoWhey Sports SwissWellness) a 12″, il rumeno Eduard Michael Grosu (Nippo-Vini Fantini) e lo spagnolo Daniel Domínguez (Keyi-Look Cycling Team) a 13″.

Il padovano Bertazzo continua a guidare, aumentando il margine sul primo avversario. Ora il pistard comanda con 14″ su Cooper e 15″ sul bielorusso Siarhei Papok (Minsk Cycling Club). Domani giorno di trasferimento e domenica l’ultima frazione di 128.5 km, con probabile arrivo in volata.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile