Michele Gazzoli vincitore di una gara juniores © Soncini
Michele Gazzoli vincitore di una gara juniores © Soncini

Primi acquisti per la Polartec, squadra diretta da Basso e Contador: ecco Gazzoli e Moschetti

Nella prossima stagione il ciclismo spagnolo avrà una nuova formazione Continental, di matrice internazionale e riservata ai corridori under 23. La squadra si chiamerà Polartec-Kometa e avrà come general manager Ivan Basso, mentre il promotore del team è Alberto Contador.

Sono sinora otto i corridori annunciati per il sodalizio, e quattro dei quali sono spagnoli e provenienti dalla Fundación Alberto Contador. Si tratta di Miguel Ángel Ballesteros, Juan Camacho, Isaac Cantón (attuale campione nazionale under 23) e Diego Pablo Sevilla.

Con loro anche due italiani, entrambi vittoriosi in questa stagione. Si tratta del campione nazionale under 23 Matteo Moschetti, che giunge dalla Viris Maserati, e Michele Gazzoli, campione europeo juniores e portacolori della Aspiratoriotelli. Si aggiungono al gruppo l’austriaco Patrick Gamper e il lussemburghese Michel Ries.

Ivan Basso ha affermato: «Sono molto soddisfatto di questi corridori. Li abbiamo tutti selezionati con grande attenzione e crediamo che avranno un grande futuro davanti. Completeremo la rosa con due/quattro corridori: due di questi saranno ciclisti extraeuropei». Per quanto riguarda la struttura sono stati annunciati come direttori sportivi Jesús Hernández e Félix García Casas mentre la preparazione sarà curata dal Centro Mapei Sport.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile