Il logo dell'UCI
Il logo dell'UCI

L’UCI ha deciso: ridotto a 8 il numero di corridori per team nei grandi giri

Al termine del meeting odierno a Bergen, il Comitato organizzativo dell’UCI ha preannunciato alcune modifiche che riguardano i vari settori dello sport. Per quanto riguarda il ciclismo su strada è stata ratificata la riduzione, ai fini della sicurezza di corridori, spettatori e personale della carovana, del numero di atleti in gara.

Il numero massimo di corridori presenti in una prova è di 176: nei grandi giri ogni squadra potrà schierare 8 atleti mentre in tutte le altre gare il numero massimo è di 7. Quindi rimane in vigore il numero di 22 squadre partecipanti ad un grande giro mentre quello per le altre prove è di 25 squadre. Nelle prove di un giorno del World Tour femminile ogni squadra potrà contare su 6 atlete mentre nelle corse a tappe il numero sale a 7.

Sono inoltre stati assegnati i seguenti Campionati del Mondo:

Mondiale FourCross 2018: Val di Sole (Italia)
Mondiale Paraciclismo su pista 2018: Rio de Janeiro (Brasile)
Mondiale Pista 2019: Pruszkow (Polonia)
Mondiale Paraciclismo su pista 2019: Apeldoorn (Paesi Bassi)
Mondiale Ciclismo Indoor 2019: Basilea (Svizzera)
Mondiale Masters su Pista 2019 e 2020: Manchester (Gran Bretagna)
Mondiale Granfondo 2020: Vancouver (Canada)
Mondiale Ciclocross 2020: Dübendorf (Svizzera)

 

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile