Giovanni Carboni © Bardiani CSF
Giovanni Carboni © Bardiani CSF

Il marchigiano Giovanni Carboni passa professionista con la Bardiani CSF

Il quarto acquisto della Bardiani CSF risponde al nome di Giovanni Carboni. Il marchigiano, reduce da una stagione più che buona con il Team Colpack, va quindi a raggiungere Andrea Guardini, Daniel Savini e Manuel Senni fra quanti sono stati ingaggiati dalla compagine emiliana

Cinque i successi stagionali, vale a dire l’Astico-Brenta, una tappa e la classifica finale Giro del Veneto, una tappa Giro della Valle il d’Aosta e Trofeo Zanchi. Queste le parole del neoarrivato: «L’approdo al professionismo è la naturale conclusione di un percorso graduale che sono riuscito a portare avanti con costanza da quando ero bambino. Non è stato sempre semplice, soprattutto quest’anno quando mi sono dovuto fermare per infortunio, ma la convinzione di realizzare il mio sogno non è mai venuta meno».

L’ex Unieuro prosegue: «Ringrazio la Bardiani CSF che mi ha offerto questa opportunità. Mi sento pronto per i prof ma, al contempo, convinto di avere margini di miglioramento. So di trovare l’ambiente giusto per crescere e un calendario di spessore per fare esperienza. E poi conosco tanti dei ragazzi già in organico, un dettaglio non secondario per l’affiatamento in corsa. Sarà un 2018 tutto da vivere, non vedo l’ora di iniziare. Sarà un anno di cambiamenti sotto tanti punti di vista e le motivazioni perché tutto funzioni al meglio sono tantissime. Sto costruendo le fondamenta della mia carriera e spero di percorrere la stessa strada dei tanti talenti usciti dal #GreenTeam».

 

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile