Il gruppo prima del via al GP Chantal Biya © Facebook
Il gruppo prima del via al GP Chantal Biya © Facebook

GP Chantal Biya, la terza tappa al camerunese Fosing

La terza frazione del Grand Prix Chantal Biya si è conclusa con uno sprint a ranghi compatti. Ad imporsi al termine della Zoetele-Meyomessala di 134 km è stato Robert Fosing. Il ventottenne camerunese del SHN Vélo Club Cameroun ha regolato l’olandese Bart Dielissen (Global Cycling Team), il camerunese Damien Tekou (Camerun), l’ivoriano Abou Sanogo (Costa d’Avorio), l’olandese Jordy Buskermolen (Global Cycling Team), il congolese Kyaviro Muhindo (Repubblica Democratica del Congo, l’ivoriano Karamoko Bamba (Costa d’Avorio) e il trio slovacco della Dukla Banska Bystricá composto da Martin Mahdar, Juraj Bellan e Jan Andrej Cully.

In classifica non cambia nulla. Quando al termine manca solamente una tappa continua a guidare Clovis Kamzong. Il camerunese del SHN Vélo Club Cameroun possiede 3″ su Cully e 17″ su Mahdar.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile