Il podio finale della Vuelta de Chile © Twitter
Il podio finale della Vuelta de Chile © Twitter

Vuelta de Chile, chiusura a Miranda. La generale va al colombiano Paredes

L’ultima giornata della Vuelta de Chile ha visto una breve frazione in linea di 60 km a Santiago, con partenza e arrivo in prossimità del noto Estadio Nacional. A imporsi nello sprint a ranghi compatti un corridore di casa come Gonzalo Miranda. Per il trentottenne del Team CCA si tratta della quarta vittoria in carriera nella corsa nazionale.

Alle sue spalle si sono classificati l’argentino Adrián Richeze (Agrupación Vírgen de Fátima), il peruviano Alain Quispe (Quinta Normal), il cileno Pablo Seisdedos (Kilometro Cero) e il brasiliano Joel Candido Prado (Memorial Santos-Fupes).

In classifica è stata decisiva la tappa in salita di sabato, che ha premiato gli scalatori colombiani. Vincitore della generale è César Paredes, venticinquenne della Medellin-Inder, che anticipa di 21″ il compagno di squadra Cristian Montoya. Terzo gradino del podio per il messicano Efren Santos (Canel’s Specialized), distante 1’20”.

Quindi lo spagnolo Víctor García (Canel-Specialized) a 1’39”, i colombiani della Medellin Brayan Steven Ramírez e Javier Montoya rispettivamente a 2’50” e a 3’13”. Primo cileno l’esperto Patricio Almonacis (Trek Chilenazo), settimo a 3’46”.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile