Rigoberto Urán sorride e alza il trofeo di miglior sportivo colombiano 2017 © Mauricio Alvarado - El Espectador
Rigoberto Urán sorride e alza il trofeo di miglior sportivo colombiano 2017 © Mauricio Alvarado - El Espectador

Tour de France e Mondiale gli obiettivi 2018 di Rigoberto Urán

Nella giornata di ieri Rigoberto Urán è stato premiato come miglior sportivo colombiano del 2017. Per l’antioqueño si tratta della prima vittoria in questo premio, in una serata che ha visto salire sul palco come miglior giovane sportivo anche un altro ciclista, vale a dire Fernando Gaviria.

A margine della cerimonia, Urán ha parlato con il quotidiano El Espectador, preannunciando quali saranno i suoi obiettivi in vista della stagione 2018. L’atleta della EF Education First-Drapac p/b Cannondale ha confermato che parteciperà al Tour de France, con l’obiettivo di ripetere l’ottima prestazione dello scorso luglio. Inoltre il trentenne, che spera di prendere parte con la propria squadra al neonato Colombia Oro y Paz di inizio febbraio, ha nel mirino la prova in linea del Campionato del Mondo di Innsbruck.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile