Juan José Lobato © Cor Vos
Juan José Lobato © Cor Vos

Il Team LottoNL-Jumbo rescinde con Lobato e sospende per 2 mesi Eenkhoorn e Tolhoek

Come conseguenza dei fatti accaduti durante il ritiro di Sant Feliu de Guíxols, il Team LottoNL-Jumbo ha rescisso in via consensuale contratto con Juan José Lobato. Inoltre Antwan Tolhoek e Pascal Eenkhoorn sono stati sospesi per due mesi e esclusi da ogni attività del team come presentazione, partecipazione a ritiri e allenamenti.

Senza informare il team e lo staff medico i tre hanno utilizzato dei farmaci (non dopanti) che conciliano con il sonno, prodotti non forniti né prescritti dal team. Si tratta di una grave e inaccettabile violazione delle regole di squadra.

Nel determinare le punizioni sono state considerati tutti gli aspetti legali e personali. È inoltre stato preminente accertare chi fosse in possesso di tali prodotti e in come modo sono state utilizzate. Nessuna azione dei corridori ha violato le norme UCI e/o WADA.

Il team è responsabile della salute dei propri atleti e tentativi che possano mettere in pericolo la salute non sono accettati. Nel contesto della politica di sviluppo adottata dal Team LottoNL-Jumbo verso i giovani la dirigenza ha deciso di fornire a Tolhoek e Eenkhoorn una seconda opportunità per diventare atleti esemplari.

Nel caso di Juan José Lobato è stato deciso di terminare il legame nell’interesse di entrambe le parti. Lobato ha vissuto un anno difficile dal punto di vista emozionale e avrà interesse nel focalizzarsi nel recupero.

Comunicato stampa Team LottoNL-Jumbo

Indovina i piazzamenti di Van Aert
Vinci un casco Suomy Gun Wind
come quello che utilizza lui!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile