Rinaldo Nocentini sorride sul podio alla Tropicale Amissa Bongo © Tropicale Amissa Bongo
Rinaldo Nocentini sorride sul podio alla Tropicale Amissa Bongo © Tropicale Amissa Bongo

Tropicale Amissa Bongo, Nocentini fa sua anche la sesta tappa

A distanza di tre giorni torna al successo Rinaldo Nocentini. Il quarantenne toscano si è infatti imposto nella sesta frazione della Tropicale Amissa Bongo. Al termine della Bitam-Oyem di 115 km l’azzurro della Sporting Tavira ha superato in uno sprint a due il giovanissimo eritreo Zemenfes Solomon, in gara con la maglia della nazionale.

Terzo a 4″ il ruandese, anch’egli con la propria rappresentativa, Joseph Areruya mentre a 5″ sono giunti l’azzurro Luca Pacioni (Wilier Triestina-Selle Italia), l’australiano Brenton Jones (Delko Marseille Provence KTM), l’algerino Youcef Reguigui (Sovac-Natura4Ever) e il francese Adrien Petit (Direct Énergie). Il primo drappello degli inseguitori, composto da una quindicina di unità, è giunto a 7″, regolato dal tedesco Nikodemus Holler (Bike Aid).

Quando manca solamente una tappa Areruya consolida la propria leadership in classifica. Il ventiduenne possiede ora 18″ su Holler, 38″ sul francese Damien Gaudin (Direct Énergie) e 1’51” sul bielorusso Ilia Koshevoy (Wilier Triestina-Selle Italia). Nocentini è quinto a 7’27”.

Visita lo store di Cicloweb!

Dal nostro Store

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile