Thibaut Pinot al termine della Transjurassienne © Twitter
Thibaut Pinot al termine della Transjurassienne © Twitter

Thibaut Pinot si cimenta con lo sci di fondo. E c’è subito un risultato di rilievo

In periodo di Giochi Olimpici c’è stato chi non ha voluto essere da meno. E così, sci di fondo a piedi, un ciclista di grido si è dedicato a una delle più prestigiose gare di lunga distanza. Il protagonista è Thibaut Pinot che domenica si è cimentato nella Transjurassienne, una delle principali prove del calendario internazionale. Nella sua Franche Comté, il ventisettenne della Groupama-FDJ, che inizierà la stagione ciclistica sabato al Tour du Haut Var, è riuscito a ottenere un risultato di altissimo profilo: per lui un tempo sui 59 km di gara, affrontati in tecnica libera, di 2h42’05”, alla media di 22 km/h e per un piazzamento di livello assoluto, dato che ha tagliato il traguardo in cinquantesima posizione in una prova con circa 2000 iscritti.

Visita lo store di Cicloweb!

Ciclismo in Tv

Non ci sono eventi imminenti.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile