Ignacio Maldonado con la maglia del proprio club dilettantistico © San Antonio de Flórida
Ignacio Maldonado con la maglia del proprio club dilettantistico © San Antonio de Flórida

L’uruguaiano Ignacio Maldonado positivo al CERA alla Vuelta a San Juan

A inizio febbraio il profilo Twitter della Vuelta a San Juan venne hackerato, con tanto di pubblicazione di un messaggio relativo a un ipotetico caso di positività. Gli organizzatori, una volta rientrati in possesso dell’account, avevano rapidamente eliminato il tweet e pubblicato un comunicato smentendo la versione del buontempone, affermando che le analisi erano ancora in corso da parte degli enti preposti.

Oggi l’UCI, nel suo consueto aggiornamento del tabellario delle positività, ha aggiunto proprio il nome di un atleta risultato positivo durante la corsa argentina, precisamente nella tappa inaugurale. Si tratta di Ignacio Maldonado, ventisettenne ciclista uruguaiano in gara con la maglia della propria nazionale. Il controllo al quale è risultato positivo è stato effettuato nella frazione inaugurale, da lui conclusa al ventisettesimo posto. La sostanza rintracciata nei campioni prelevati a Maldonado è il famigerato CERA.

Visita lo store di Cicloweb!

Dal nostro Store

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile