Letizia Paternoster esulta a Garnich © Anton Vos
Letizia Paternoster esulta a Garnich © Anton Vos

Al Festival Elsy Jacobs show di Letizia Paternoster: vince ultima tappa e corsa a soli 18 anni

La splendida vittoria al GP Liberazione PINK era già un primo assaggio anche su strada dell’enorme talento di Letizia Paternoster che oggi però è riuscita addirittura a superarsi cogliendo un doppio strepitoso successo al Festival Elsy Jacobs: la 18enne trentina dell’Astana Women’s Team si è aggiudicata infatti l’ultima tappa della gara lussemburghese ed in questo modo ha fatto un clamoroso tris di maglie aggiudicandosi anche la classifica generale, la classifica a punti e la classifica delle giovani.

Sul traguardo di Garnich, Letizia Paternoster ha sfruttato un buon lavoro delle compagne di squadre per imporsi davanti a Lotta Lepistö, terza è arrivata invece Elisa Balsamo che conferma come l’Italia al femminile abbia il futuro assicurato per diversi anni. Solo quinta e fuori dalla zona abbuoni si è piazzata all’arrivo la lussemburghese padrona di casa Christine Majerus che così ha visto sfumare il successo finale per appena 1″ a vantaggio proprio della Paternoster: oltre alle atlete di Astana e Boels-Dolmans è andata a podio anche Alexis Ryan (Canyon), buon sesto posto finale per Elisa Balsamo (Valcar-PBM).

Visita lo store di Cicloweb!

Ciclismo in Tv

Non ci sono eventi imminenti.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile