Ricardo Mestre sul podio alla Vuelta Asturias © Twitter
Ricardo Mestre sul podio alla Vuelta Asturias © Twitter

Vuelta Asturias, l’ultima a Mestre. La generale va a Carapaz

Bella azione solitaria nella terza e ultima tappa della Vuelta Asturias. L’esperto portoghese Ricardo Mestre ha fatto sua la Cangas del Narcea-Oviedo di 118.6 km, tornando a successo a livello UCI dopo quasi sei anni. Il trentaquattrenne della W52-FC Porto è riuscito ad anticipare il gruppo, distanziando di 9″ il russo Alexander Evtushenko (Lokosphinx).

Il plotone, giunto a 34″, è stato regolato da Benjamín Prades (Team UKYO) su Rubén Fernández (Movistar Team) e sull’australiano Nathan Earle (Israel Cycling Academy). A far sua la classifica generale è Richard Carapaz: l’ecuadoriano del Movistar Team ha preceduto il connazionale Jonathan Caicedo (Medellin). Grazie alla bella prestazione odierna Mestre sale al terzo posto in graduatoria con 59″ di gap. Quarto il colombiano Robinson Chalapud (Medellin), quinto a 1’05” Fernández.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

Versione stampabile