Giulio Ciccone dopo la caduta in allenamento © Twitter
Giulio Ciccone dopo la caduta in allenamento © Twitter

Caduta in allenamento per Giulio Ciccone: botte e abrasioni, ma al Giro ci sarà

È uno dei corridori italiani più attesi dato l’eccellente mese di aprile, culminato con il successo al Giro dell’Appennino. Ma Giulio Ciccone non approccia al meglio il Giro d’Italia: lo scalatore della Bardiani CSF, come da lui testimoniato sul profilo Twitter, è caduto in allenamento. Il teatino si è procurato diverse contusioni e abrasioni, evitando fortunatamente le fratture. Sarà quindi regolarmente al via dell’edizione 101 della Corsa Rosa ma, almeno per i primi giorni, dovrà convivere con il fastidio provocato dalla scivolata.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio




Versione stampabile