Peter Sagan al termine della Strade Bianche © LaPresse
Peter Sagan al termine della Strade Bianche © LaPresse

Ranking UCI, Sagan ancora in vetta: il cambio della guardia dalla prossima settimana

A differenza del 2017 non ha vinto, Peter Sagan, che al Tour of California ha ottenuto due terzi posti. Lo slovacco della Bora Hansgrohe rimane comunque in vetta alla classifica individuale del ranking UCI. Questa sarà però l’ultima settimana in cui il campione del mondo guiderà la graduatoria perché il prossimo aggiornamento, che comprenderà i risultati del Giro d’Italia, porterà al cambio di leadership.

A prescindere dal risultato finale che otterrà, Christopher Froome si è assicurato la prima posizione da lunedì 28 grazie al successo ottenuto sul Monte Zoncolan. Sono 3753 i punti attualmente in dote a Sagan, che non gareggerà più fino al Tour de Suisse, mentre il britannico del Team Sky vanta 3724.43 punti: la sola affermazione ottenuta nella quattordicesima tappa del Giro gli fornirà 100 punti, ovviamente più che sufficienti per operare il sorpasso.

Il discorso fatto con Sagan vale anche per Vincenzo Nibali che, al momento, rimane comodo in terza posizione con 3132 punti. Una volta terminato il Giro, però, il siciliano della Bahrain Merida vedrà svanire il bottino della Corsa Rosa 2017 e si assesterà attorno alla nona decima piazza.

Chi invece uscirà rafforzato dal Giro sarà Elia Viviani: il veronese della Quick Step Floors è quarto con 2774 punti ma è pronto a salire sul podio da lunedì 28. Il resto della top 10 non conosce cambiamenti: la compongono attualmente Greg Van Avermaet (BMC Racing Team) con 2734.57, Alexander Kristoff (UAE Team Emirates) con 2627, Michael Matthews (Team Sunweb) con 2528, Tom Dumoulin (Team Sunweb) con 2467, Alejandro Valverde (Movistar Team) con 2434 e Tim Wellens (Lotto Soudal) con 2370.

Tra le nazioni, l’Italia continua a condurre con 15285.57 punti. Il Belgio rimane pressoché alla medesima distanza della passata settimana con 14410.57 punti. Francia comodamente terza con 12236 punti, quarti i Paesi Bassi con 11372, quinta la Spagna con 10273.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

L’angolo della polemica

Versione stampabile