Il podio del campionato lussemburghese a cronometro © Grand Ducal Cycling
Il podio del campionato lussemburghese a cronometro © Grand Ducal Cycling

Jungels si riprende il titolo a crono in Lussemburgo. Tris per Toft Madsen in Danimarca

L’anno scorso fu una grande sorpresa, con il trono “scippato” da Jempy Drucker. Quest’anno, invece, Bob Jungels può tornare a sorridere: il vincitore dell’ultima Liège-Bastogne-Liège ha infatti vinto, per la quinta volta in carriera, il campionato nazionale a cronometro. In Lussemburgo il corridore della Quick Step Floors è salito sul podio in compagnia di Alex Kirsch (WB Aqua Protect Veranclassic) e Tom Thill (Team Differdange-Losch), distanti rispettivamente 1’09” e 2’16”.

Ai più, il suo nome, non dice nulla eppure Martin Toft Madsen è da qualche stagione uno dei migliori cronoman del panorama internazionale, con vittorie anche alla Chrono des Nations contro avversari del World Tour. E oggi questo trentatreenne, che milita per il piccolo team Continental BHS Almeborg Bornholm, ha ottenuto per la terza volta di fila il titolo a cronometro di Danimarca. In seconda posizione, a 25″ di distanza, l’iridato della disciplina tra gli under 23 Mikkel Bjerg (Hagens Berman Axeon). La terza piazza a 47″ è andata ad un altro specialista puro del tic tac, vale a dire Rasmus Quaade (BHS Almeborg Bornholm).

Si è corso infine anche in Tunisia, sempre nella cronometro. Per la terza volta di fila il migliore nel paese nordafricano è Ali Nouisri, ventiquattrenne tesserato per il VIB Sports.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile