Jaime Rosón © Movistar Team
Jaime Rosón © Movistar Team

Valori anomali nel passaporto biologico, sospeso lo spagnolo Jaime Rosón

Con un comunicato il Movistar Team informa che nella serata di ieri la dirigenza ha ricevuto una comunicazione ufficiale da parte dell’UCI in cui viene notificata la sospensione provvisoria di Jaime Rosón per un risultato avverso nel suo passaporto biologico risalente dal gennaio 2017, quando ancora militava per la Caja Rural-Seguros RGA.

La formazione navarra precisa che, dal momento del suo arrivo nella squadra, tutti i controlli a cui è stato sottoposto il corridore così come i dati del passaporto biologico non hanno presentato alcuna anomalia. La formazione ha quindi sospeso Rosón in maniera provvisoria, come previsto dal regolamento UCI.

Visita lo store di Cicloweb!

Dal nostro Store

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile