Importante vittoria per Pascal Ackermann © Bora - Hansgrohe
Importante vittoria per Pascal Ackermann © Bora - Hansgrohe

Ackermann mette in fila i grandi nel campionato nazionale tedesco

Non Degenkolb, né Greipel né tantomeno Kittel: il titolo tedesco ad Einhausen se lo prende il quarto incomodo, il più giovane Pascal Ackermann, campione nazionale tedesco a 24 anni.

I nomi non sono messi lì in maniera casuale: il circuito  che si è tenuto nell’Hesse era piatto come un biliardo, favorendo così un festival degli sprinters che attualmente sono anche i nomi più altisonanti del ciclismo tedesco. Ma nella prevedibile volata, è spuntato il giovane atleta della Bora-Hansgrohe, originario della Renania, già emerso quest’anno con due vittorie in altrettante prove World Tour in Romandia e al Delfinato. Battuto di una bicicletta John Degenkolb (Trek-Segafredo), terzo Max Walscheid (Team Sunweb) e  quarto il plurititolato André Greipel (Lotto-Soudal), mentre finisce decimo un ancora deludente Marcel Kittel (Katusha-Alpecin).

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile