Raúl Alarcón in maglia gialla © Volta a Portugal
Raúl Alarcón in maglia gialla © Volta a Portugal

GP Nacional 2 de Portugal, ecco il primo show stagionale di Raúl Alarcón

Sente aria di Volta a Portugal, Raúl Alarcón. Il trentaduenne spagnolo della W52-FC Porto, conquistatore un anno fa della prova nazionale lusitana, ha conquistato oggi alla sua maniera la prima tappa del Grande Premio Nacional 2 de Portugal, inedita prova che attraversa da nord a sud il paese iberico, attraversando i territori in cui viaggia l’omonima strada.

Alarcón, come detto, ha dominato i 140.7 km della Chaves-Castro Daire, attaccando da lontano e ottenendo il primo successo stagionale a livello UCI. Prova di potenza, quella dello spagnolo, che ha rifilato 2’39” ai primi inseguitori, ossia gli spagnoli David De la Fuente (Aviludo-Louletano) e Mario González (Sporting Tavira) e Juan Antonio López Cozar (Team Euskadi). Ritardo di 2’40” invece per il francese Cyril Barthe (Euskadi Basque Country-Murias) e Edgar Pinto (Vito Feirense Blackjack).

Archivio

La vignetta di Pellegrini

L’angolo della polemica

Versione stampabile