Uno scorcio del Velodromo di Aigle © Youtube
Uno scorcio del Velodromo di Aigle © Youtube

Dopo il flop Montichiari gli Europei su pista Under 23 e Juniores trovano casa ad Aigle

A seguito della chiusura del Velodromo di Montichiari, l’Unione Europea di Ciclismo ha dovuto in fretta e furia trovare una nuova località come sede degli imminenti Campionati europei su pista delle categorie under 23 e juniores, rassegna che sarà in programma dal 21 al 26 agosto prossimi.

La scelta è caduta sul Velodromo di Aigle, in Svizzera, di proprietà dell’UCI che ha concesso il proprio impianto. Queste le parole di Rocco Cattaneo, presidente dell’UEC: «Pochi giorni fa è giunta la notizia dello stop dell’impianto di Montichiari e l’eventuale cancellazione di un appuntamento continentale sarebbe stata una pessima notizia per il mondo di ciclismo. Abbiamo contattato il presidente dell’UCI David Lappartient che ha subito messo a disposizione il Velodromo di Aigle. Rapidamente siamo riusciti a sistemare tutti i dettagli e così più di 300 giovani ciclisti potranno sfidarsi per i 44 titolo in palio. Voglio ringraziare l’UCI e il suo presidente, le autorità locali e cantonali, la federazione svizzera e tutte le federazioni nazionali che hanno dovuto cambiare i loro programmi, i loro viaggi già prenotati e la logistica».

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

Versione stampabile