Gianni Moscon © Team Sky
Gianni Moscon © Team Sky

L’UCI ha deciso: Gianni Moscon sospeso per 5 settimane

Con un comunicato, l’UCI ha annunciato il periodo di squalifica che Gianni Moscon dovrà scontare dopo quanto accaduto nella quindicesima tappa del Tour de France, con l’alterco con Elie Gesbert che gli è costato l’espulsione dalla corsa. La federazione internazionale ha deciso per una squalifica di 5 settimane a partire dalla data odierna: il trentino dovrà dunque rimanere fermo fino a mercoledì 12 settembre.

Immediatamente il Team Sky ha emesso un comunicato nel quale vengono espressi i pensieri di Moscon. Queste le parole dell’azzurro: «Accetto la sospensione. Ho reagito a caldo e non è mai stata mia intenzione colpire il corridore. Come dimostrano le immagini non ho mai toccato Elie Gesbert, ma mi dispiaccio per le mie azioni ed ho già porto le scuse sia a lui che al Team Fortuneo Samsic».

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile