La nuova CCC ingaggia il talentuoso polacco Szymon Sajnok

Non era una sorpresa, dato che il suo nome è stato a lungo accostato a questo team in ragione, oltre che del suo talento, per la nazionalità del nuovo patrocinatore. L’attuale BMC Racing Team, che dalla prossima annata sarà sponsorizzata come CCC, ha ufficializzato l’ingaggio di Szymon Sajnok.

Il promettentissimo ventenne proviene dalla CCC Sprandi Polkowice: oltre che su strada (tre i successi sinora nel 2018), Sajnok è una realtà del ciclismo su pista. Nel corso dell’ultimo Mondiale ad Apeldoorn, il nativo di Kartuzy ha infatti vinto con pieno merito l’oro nell’omnium.

Queste le sue parole: «Sono felice di questa opportunità nel World Tour. È una grande sfida e ringrazio il team per la fiducia. Voglio imparare il più possibile dai corridori esperti fra cui Greg Van Avermaet. Mi piacerebbe ben figurare, oltre che negli sprint, nelle classiche dato che penso che siano delle gare adatte alle mie caratteristiche».

Il general manager Jim Ochowicz, in una squadra che ha anche annunciato il rinnovo dell’affidabile Michael Schär, ha aggiunto: «Sajnok è uno dei talenti del ciclismo polacco e se riuscisse a confermare quanto realizzato su pista, possiamo attenderci grandi cose da lui nel prossimo futuro. Lui è un promettente sprinter e vogliamo inoltre sviluppare le sue doti di cronoman. Avrà l’opportunità di crescere senza pressioni».

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile