Marta Bastianelli conquista la prima tappa del Giro della Toscana Femminile © Giro della Toscana
Marta Bastianelli conquista la prima tappa del Giro della Toscana Femminile © Giro della Toscana

Giro della Toscana, vittoria per Marta Bastianelli. Arlenis Sierra seconda e nuova leader

Dopo il prologo di ieri tra le strade di Campi Bisenzio, il Giro della Toscana Femminile-Memorial Michela Fanini ha visto oggi disputarsi della prima frazione in linea di 133.6 km con partenza e arrivo a Segromigno in Piano. La tappa è stata svolta in un circuito, da ripetere per sei volte, caratterizzato dalla salita di Segromigno Monte.

Il gruppo che si è giocato il successo era forte di una ventina di elementi e si è reso necessario lo sprint per determinare l’identità della vincitrice. A prevalere è stata Marta Bastianelli, che conquista così il primo successo indossando la maglia di campionessa europea. Per la laziale della Alé Cipollini questo è l’ottavo centro di un 2018 da favola nel quale, oltre alla prova continentale, spicca la Gent-Wevelgem.

La seconda posizione è andata ad Arlenis Sierra: la forte cubana dell’Astana Women’s Team, ieri terza nel prologo, diventa così la nuova leader della prova toscana. Il gradino più basso del podio di giornata va alla russa Diana Klimova, qui in gara con la propria nazionale. Quarto posto per Maria Giulia Confalonieri (Valcar PBM), quinta la polacca Katarzyna Wilkos (Mat Atom Deweloper).

Completano la top 10 la lituana Rasa Leleivyte (Aromitalia Vaiano), Nadia Quagliotto (Top Girls Fassa Bortolo), Laura Tomasi (Top Girls Fassa Bortolo), l’ucraino Olga Shekel (Michela Fanini) e la britannica Sophie Wright (Cervélo Bigla). Domani la chiusura con la tre giorni con la Lucca-Capannori di 121.8 km, frazione caratterizzata nel finale da due ascese a Valgiano che potrebbero spezzare il gruppo.

Visita lo store di Cicloweb!

Dal nostro Store

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile