Julian Alaphilippe sul podio al Tour de Slovaquie © Tour de Slovaque
Julian Alaphilippe sul podio al Tour de Slovaquie © Tour de Slovaque

Tour de Slovaquie, Jakobsen supera Pelucchi al fotofinish. Generale ad Alaphilippe

Tanto per non smentirsi mai la Quick Step Floors aumenta ancor più il contatore delle vittorie. L’ultima frazione del Tour de Slovaquie-Okolo Slovenska, disputata fra Nitra e Galanta sulla distanza di 157.2 km, si è risolta con uno sprint a ranghi compatti. A imporsi è stato Fabio Jakobsen: per il neopro’ neerlandese si tratta della quinta affermazione stagionale.

Al fotofinish il ventiduenne ha preceduto Matteo Pelucchi, con il lombardo della Bora Hansgrohe che si ripete sui livelli della frazione di ieri. Seguono Christophe Laporte (Cofidis, Solutions Credits), Sebastian Lander (Riwal CeramicSpeed), Marco Maronese (Bardiani CSF), Cesare Benedetti (Bora Hansgrohe), Michael Bresciani (Bardiani CSF), Ahmed Amine Galdoune (Kobanya Cycling Team), Dusan Rajovic (Adria Mobil) e Mirco Maestri (Bardiani CSF).

Nessuna variazione in classifica generale con Julian Alaphilippe che ottiene la seconda affermazione di fila in una corsa a tappe dopo il Tour of Britain. Per il francese della Quick Step Floors è la dodicesima gioia del 2018. Sul podio con il transalpino salgono lo sloveno Jan Tratnik (CCC Sprandi Polkowice) e Cesare Benedetti, distanti rispettivamente 16″ e 22″.

Completano la top 10 Ben Hermans (Belgio) a 26″, Josef Cerny (Elkov-Author) a 28″, Tobias Foss (Uno-X Development), Stef Cras (Belgio) e Pieter Weening (Roompot-Nederlandse Loterij) a 31″, Nick van der Lijke (Roompot-Nederlandse Loterij) a 34″ e Lukasz Owsian (CCC Sprandi Polkowice) a 36″.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile