Il podio della Gooikse Pijl 2018 © SEG Racing Academy
Il podio della Gooikse Pijl 2018 © SEG Racing Academy

Il giovane belga Jordi Meeus vince in fuga la Gooikse Pijl; sesto Alberto Dainese

Prima vittoria tra i grandi per il 20enne belga Jordi Meeus: il giovane della SEG Racing Academy, già in evidenza di recente con un buon Olympia’s Tour, si è aggiudicato la corsa belga Gooikse Pijl promossa proprio quest’anno da gara UCI 1.2 a 1.1. Da italiani, però, non possiamo che applaudire anche la prestazione di Alberto Dainese, stagista proprio alla SEG Racing Academy, che dopo due tredicesimi posti alla Kampioenschap van Vlaanderen e all’Eurometropole Tour, ha mostrato ancora una volta grandissime qualità chiudendo in sesta posizione.

Il maltempo è stato protagonista di questa Gooikse Pijl che quindi si è animata con attacchi e tentativi di fuga fin dalle prime battute: a 130 chilometri dal traguardo è iniziata l’azione che si rivelerà poi vincente con Amund Grondahl Jensen, Martin Mortensen, Jordi Meeus, Guillaume Boivin e Jonas Hvideberg che hanno portato via un gruppetto su cui successivamente sono rientrati altri corridori. Il gruppo ha avuto anche tre minuti di ritardo a 40 chilometri e non è più riuscito a rientrare.

Alla fine cinque fuggitivi hanno tenuto un margine di appena 4″ di vantaggio sul plotone: Jordi Meeus è riuscito ad imporsi davanti ad Amund Grondahl Jensen, Martin Mortensen, Guillaume Boivin e Jonas Rickaert. Notevolissimo il risultato di Alberto Dainese che ha vinto la volata del gruppo lasciandosi alle spalle nientemeno che l’olandese Dylan Groenewegen del Team LottoNL-Jumbo, uno dei migliori velocisti di questo 2018 che si è dovuto accontentare della settima posizione oggi.

Visita lo store di Cicloweb!

Dal nostro Store

Ciclismo in Tv

Non ci sono eventi imminenti.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile