Annemiek van Vleuten in gara a Innsbruck © Davy Rietbergen
Annemiek van Vleuten in gara a Innsbruck © Davy Rietbergen

Annemiek van Vleuten settima al Mondiale con una frattura al ginocchio

Vittima di una caduta nell’avvicinamento alla prima salita di questo Campionato del Mondo di Innsbruck, la 35enne Annemiek van Vleuten è stata protagonista di una splendida rimonta, poi ha attaccato nel penultimo giro istigando l’azione vincente di Anna van der Breggen e poi si è mossa ancora nel finale andando a prendersi la settima posizione a 7’05” dalla connazionale. Al traguardo, però, Van Vleuten aveva un grande dolore al ginocchio sinistro, faceva fatica anche solo a camminare ed è quindi stata trasportata in ospedale dallo staff della nazionale dei Paesi Bassi: il responso degli esami parla di una frattura dell’eminenza tibiale che richiederà alcune settimane di riposo per la guarigione.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile