Il podio della 2a tappa del Tour of Taihu Lake © Wanty-Groupe Gobert
Il podio della 2a tappa del Tour of Taihu Lake © Wanty-Groupe Gobert

Molano vince anche la 2a tappa del Tour of Taihu Lake, Vallée nuovo leader

Seconda vittoria consecutiva per il velocista Juan Sebastián Molano che si è imposto anche nella seconda tappa del Tour of Taihu Lake: il colombiano della Manzana Postóbon ha trionfato in una tappa di 130.6 chilometri da Jurong a Maoshan con alcuni strappi brevi ma impegnativi che hanno fatto selezione nel gruppo principale. Il plotone non si è presentato compatto alla volata e tra i corridori che sono rimasti nelle retrovie c’era anche il leader Dylan Kenneth: chi invece ha provato a scatenarsi su queste salitelle è stato Iuri Filosi (Delko) che negli ultimi 20 chilometri ha tentato una fuga solitaria che è stata annullata solamente a 2200 metri dalla conclusione.

Lo sprint è stato molto incerto e si è risolto solo al fotofinish: Molano è riuscito a mettere la propria ruota davanti a quella del belga Boris Vallée (Wanty) con il francese Yannick Martinez (Delko) in terza posizione. Due gli italiani nelle prime 10 posizioni: il giovane Imerio Cima (Nippo-Vini Fantini) ha chiuso quarto cogliendo il miglior piazzamento di questa sua prima stagione da professionista, Giuseppe Fonzi (Wilier-Selle Italia) è arrivato decimo.

In classifica generale il nuovo leader è il belga Boris Vallée che, grazie agli abbuoni al traguardo, è riuscito a scavalcare di 3″ l’australiano Ben Dyball ed il canadese Alex Cataford.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile