Bram Tankink prima del via alla Tacx Pro Classic © Cor Vos
Bram Tankink prima del via alla Tacx Pro Classic © Cor Vos

La Tacx Pro Classic è stata l’ultima gara della carriera di Bram Tankink

Non solo Franco Pellizotti. Ieri anche un altro veterano del ciclismo internazionale ha disputato l’ultima gara della sua lunghissima carriera. Si tratta di Bram Tankink che, lontano dalle luci de Il Lombardia, si è cimentato in patria nella comunque impegnativa Tacx Pro Classic.

Nato nel dicembre 1978, Tankink è passato professionista nel 2000 nel piccolo Cyclingteam Teltoko prima dell’approdo, l’anno seguente, alla Domo Farm Frites. Dal 2003 al 2007 ha fatto parte della Quick Step mentre al 2008 è stato colonna portante del Team LottoNL-Jumbo (e nelle sue varie denominazioni, da Rabobank in giù). Diciassette i grandi giri e quarantuno le classiche monumento a cui ha preso parte, sempre da imprescindibile gregario. Sono due le sue vittorie da professionista, vale a dire una tappa al Deutschland Tour 2005 e il GP Jef Scherens 2007, entrambe al termine di fughe solitarie.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio




Versione stampabile