I ragazzi del quartetto si ripetono: nuovo record italiano dell’inseguimento a squadre

È durato lo spazio di un pomeriggio il record italiano dell’inseguimento a squadre maschile, che Bertazzo-Consonni-Ganna-Lamon avevano fatto siglare nel primo turno della prima tappa di Coppa del Mondo su pista 2018-2019. Nel velodromo di Saint Quentin en Yvelines, nella finale valida per il terzo posto, Bertazzo-Ganna-Lamon-Scartezzini hanno nuovamente fatto registrare il primato nazionale.

Se nel turno precedente il nuovo primato era stato di 3’53″175, nella finale per il terzo posto contro la Huub Wattbike Test Team i quattro azzurri hanno portato a 3’53″153 il nuovo record italiano grazie ad un ultimo km spettacolare, con gli avversari distanziati di oltre due secondi.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini




Versione stampabile