Manuel Belletti esulta al traguardo © Tour of Hainan
Manuel Belletti esulta al traguardo © Tour of Hainan

Tappa e maglia per Manuel Belletti al Tour of Hainan

La quarta vittoria italiana in cinque tappe di questo Tour of Hainan 2018 porta ancora una volta la firma del romagnolo Manuel Belletti che già si era aggiudicato la terza frazione: il 33enne dell’Androni-Sidermec ha messo a segno la sua quinta vittoria stagionale e ha conquistato anche la maglia di leader in classifica generale grazie agli abbuoni.

Questa quinta tappa del Tour of Hainan è risultata molto divertente e ricca di attacchi: tra Wanning e Lingshui erano in programma 178 chilometri con diverse salitelle nel tratto centrale del percorso che hanno selezionato il plotone di testa. Nonostante in finale fosse pianeggiante, a 25 chilometri dall’arrivo c’è stato un attacco di Jacopo Mosca (Wilier), Alessandro Tonelli (Bardiani) e Davide Orrico (Vorarlberg) che ai meno 13 sono stati raggiunti da Guillaume Boivin (Israel), Gino Mader (Svizzera) e Peter Schulting (Monkey Town).

Il sestetto al comanda ha guadagnato una trentina di secondi sul gruppo ma, nonostante la grande condizione mostrata dal canadese Boivin, nulla ha potuto contro il ritorno degli inseguitori. La volata, ben lanciata dall’Androni che ha lavorato tantissimo oggi, è stata vita da Manuel Belletti davanti a Jannik Steimle e Raymond Kreder con Luca Pacioni (Wilier) quinto, Imerio Cima (Nippo) settimo, Mirco Maestri (Bardiani) ottavo e Alessandro Fedeli (Delko) decimo.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini




Versione stampabile