L'emozione di Maria José Vargas al traguardo © José Zuñiga
L'emozione di Maria José Vargas al traguardo © José Zuñiga

Maria José Vargas vince per distacco la prima edizione del GP ICODER

Spazio al ciclismo femminile in Costa Rica dove questa settimana sono in programma in rapida successione due gare di un giorno ad anticipare la Vuelta Femenina a Costa Rica vera e propria: tutte e tre le corse sono iscritte al calendario UCI con categoria 1.2 e 2.2. Ieri sera s’è disputata la prima di queste gare, il Gran Premio ICODER su un tracciato di 109 chilometri da Orotina a Quepos: la vincitrice è stata la padrona di casa Maria José Vargas, campionessa nazionale in carica, che è giunta da sola al traguardo dopo aver staccato le compagne di fuga.

La Vargas, 22enne che milita nella Swapit Agolico, ha chiuso la prova con 1’49” di vantaggio sulle prime inseguitrici. La volata per la seconda posizione è stata vinta dalla venezuelana Jennifer Cesar davanti a due compagne di squadra della vincitrice, le messicane Marcela Prieto e Anet Barrera. Nel primo gruppetto erano presenti anche la messicana Dulce Pliego, la costaricana Natalia Navarro e la ecuadoriana Miryan Nuñez.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile