Alonso Gamero vince in Guatemala © Twitter
Alonso Gamero vince in Guatemala © Twitter

Vuelta a Guatemala, terza vittoria in nove giorni per il peruviano Gamero

La grande rivelazione della Vuelta a Guatemala 2018 non è un corridore di casa quanto uno straniero, precisamente un peruviano, in gara con la maglia (elegantissima, per altro) della propria nazionale. Si tratta di Alonso Gamero, ventiseienne normalmente tesserato con gli argentini della Agrupación Vírgen de Fátima.

Per il peruviano, dopo il successo nella prima e nella seconda frazione della prova guatemalteca, è giunta quest’oggi la vittoria nella Pamezabal-El Camán di 117 km, valida come nona tappa. Nello sprint Gamero ha superato senza troppa difficoltà la resistenza del guetamelteco Dorian Monterroso (Decorabaños), del messicano José Luis Reyes (Dym Tlaxcala) e del neerlandese Reiner Honig (Global Cycling Team).

Tutto invariato in classifica con il locale Alfredo Ajpacaja (Decorabaños) che comanda con 1’48” sul connazionale e compagno di squadra Manuel Rodas mentre l’altro guatemalteco Jhonnatan De León (Hino-One-La Red) è terzo a 2’12”. Domani la chiusura per la cinquantottesima edizione della corsa con una frazione pianeggiante nella capitale Guatemala e che non dovrebbe cambiare alcunché nella graduatoria.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile