Jesse Ewart sul podio © Twitter
Jesse Ewart sul podio © Twitter

Tour of Singkarak, l’ultima tappa è del tedesco Holler. In classifica successo per Ewart

Volata doveva essere e volata è stata nella Pessel-Pariaman di 158 km, valida come ottava e ultima tappa del Tour de Singkarak. A dominare lo sprint sono stati i tedeschi della Bike Aid, capaci di occupare a proprio piacimento le prime due posizioni: ad imporsi è stato Nikodemus Holler, con il fido Lucas Carstensen, solitamente il velocista designato, a coprirgli le spalle. Terzo il malese Mohamad Izzat Abdul Halil (Team Sapura Cycling), davanti al connazionale e compagno di squadra Akmal Hakim Zakaria dietro di lui.

Sul gradino più alto del podio della corsa indonesiana è salito Jesse Ewart, ventiquattrenne australiano del Team Sapura Cycling. Seconda piazza a 10″ per Nikodemus Holler il quale, grazie all’abbuono ottenuto quest’oggi, scavalca il laotiano Ariya Phounsavath (Thailand Continental Cycling Team), infine terzo a 16″. Seguono il filippino Marcelo Felipe (7 Eleven-Cliqq Roadbike Philippines) a 27″ e il colombiano Edwin Parra (Ningxia Sports Lottery-Livall) a 1’11”.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile