Il campione israeliano Roy Goldstein © Israel Cycling Academy
Il campione israeliano Roy Goldstein © Israel Cycling Academy

Israel Cycling Academy: Goldstein e Sagiv rinnovano, Einhorn pronto al salto

La Israel Cycling Academy conferma anche per il 2019 il proprio impegno nello sviluppo del ciclismo israeliano, sia con la squadra professionistica che attraverso il lavoro di crescita dei giovani. La prima squadra ha prolungato il contratto di due corridori simbolo del paese, il campione nazionale Roy Goldstein ed il 24enne Guy Sagiv, primo israeliano a concludere una corsa a tappe di tre settimane quest’anno al Giro d’Italia.

Nel corso della stagione arriverà poi il 21enne Itmar Einhorn, già stagista sia a fine 2017 che a fine 2018 con tre top10 conquistate in Cina tra Tour of Taihu Lake e Tour of Hainan: Einhorn sarà “prestato” alla formazione dilettantistica francese Côtes d’Armor assieme ad altri giovani israeliani per fare esperienza e dopo quattro mesi verrà promosso ufficialmente alla squadra professionistica della Israel Cycling Academy.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile