Peter Sagan sorride in maglia verde © ASO - Pauline Ballet
Peter Sagan sorride in maglia verde © ASO - Pauline Ballet

Gli appuntamenti di Peter Sagan nel 2019: novità Liegi, ancora una volta niente Giro d’Italia

Nel corso di una conferenza stampa a Maiorca, sede del ritiro della squadra, la Bora Hansgrohe ha comunicato gli impegni che Peter Sagan affronterà nella prossima stagione. E di fatto sono quelli tradizionali, con buona pace di chi ipotizzava una presenza del tre volte campione del mondo al Giro d’Italia 2019.

Queste le parole del ventottenne slovacco: «Mi piace come la squadra sia cresciuta attorno a me e con le aggiunte di Jempy Drucker e Oscar Gatto abbiamo rafforzato il gruppo delle classiche. Gareggerò sia in Australia (al Tour Down Under dal 15 al 20 gennaio, ndr) che in Argentina (alla Vuelta a San Juan dal 27 gennaio al 3 febbraio, ndr), per cui la stagione europea inizierà con un po’ di ritardo rispetto al solito. I miei obiettivi, però, rimangono gli stessi: Milano-Sanremo, Ronde van Vlaanderen e Paris-Roubaix. Quest’anno, però, gareggerò anche all’Amstel Gold Race e alla Liège-Bastogne Liège. Dopo le classiche mi preparerò ancora una volta per il Tour de France» conclude il fenomeno di Zilina.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile