Foto di gruppo in casa Gazprom-RusVelo in vista del 2019 © Gazprom-RusVelo
Foto di gruppo in casa Gazprom-RusVelo in vista del 2019 © Gazprom-RusVelo

Evtushenko, Kurbatov, Stash e Vorobyev completano la Gazprom 2019. Menchov nuovo ds

Dopo una stagione con poche soddisfazioni la Gazprom-RusVelo rivoluziona letteralmente il roster in vista della stagione 2019. Finora erano quattro i nuovi acquisti già noti, tutti provenienti dagli under 23: si tratta di Vladislav Kulikov, Alexandr Kulikovsky, Denis Nekrasov e Petr Rikunov.

A loro quest’oggi si sono aggiunti altri quattro atleti, ripescati dal panorama dilettantistico o Continental dopo precedenti esperienze tra i professionistico. Sono Alexandr Evtushenko, venticinquenne visto con la Lokosphinx e già in Gapzrom nel 2015-2016, Alexey Kurbatov, ventiquattrenne anch’egli nel team nel biennio 2015-2016, Mamyr Stash, venticinquenne in maglia blu sempre nel 2015-2016, e Anton Vorobyev, ventottenne in rosa nel 2017 ma che soprattutto vanta il quadriennio 2013-2016 nel World Tour con il Team Katusha.

Vanno via, dunque, diversi atleti, principalmente esperti. Salutano Sergey Firsanov, Dmitri Kozonchuk, Sergey Lagutin, Roman Maikin, Alexander Trusov e Alexandr Foliforov, con quest’ultimo che ha optato per concludere l’attività a soli ventisei anni.

Importanti cambiamenti anche nel settore dei direttori sportivi: ai confermati Michele Devoti, Alexey Markov, Paolo Rosola, Alexander Serov e Andrei Solomennikov si aggiungono due glorie del ciclismo russo come Evgeniy Petrov e soprattutto Denis Menchov, vincitore del Giro d’Italia e della Vuelta a España.

Questa la rosa completa: Ildar Arslanov, Igor Boev, Nikolay Cherkasov, Alexander Evtushenko, Evgeny Kobernyak, Vlad Kulikov, Alexander Kulikovskiy, Alexey Kurbatov, Stepan Kurianov, Denis Nekrasov, Artem Nych, Alexander Porsev, Petr Rikunov, Ivan Rovny, Alexey Rybalkin, Evgeny Shalunov, Sergey Shilov, Mamyr Stash, Alexander Vlasov, Anton Vorobyev.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

Versione stampabile