Pello Bilbao dopo il successo alla Vuelta a Murcia © Twitter - Pedro Semitiel
Pello Bilbao dopo il successo alla Vuelta a Murcia © Twitter - Pedro Semitiel

Grande tripletta Astana nella prima tappa della Vuelta Murcia, vince Pello Bilbao

A distanza di sette anni la Vuelta a Murcia torna a disputarsi come gara a tappe, anche se solo di due giorni, e nella frazione inaugurale l’Astana è riuscita a mettere a segno una fantastica tripletta monopolizzato tutte le posizioni del podio. Dopo una fuga di sette corridori (Alonso, Bico, Cantón, Carpenter, De Witte, Nekrasov e Quémeneur), la corsa è esplosa a circa 35 chilometri dall’arrivo dopo l’apparentemente facile salita di terza categoria dell’Alto del Cabezo de Plata.

Complice anche il vento, l’Astana ha fatto fuoco e fiamme ed in testa alla corsa si è formato un drappello di sette uomini comprendente Luis León Sánchez, Omar Fraile, Pello Bilbao e Jakub Fuglsang per la formazione kazaka, più Alejandro Valverde e Rubén Fernández per la Movistar e l’austriaco Patrick Konrad a rappresentare la Bora-Hansgrohe. Questi sette uomini hanno spinto a tutta fino al traguardo e sono riusciti a mantenere pochi secondi di vantaggio su un più nutrito gruppo inseguitore.

Nel finale l’Astana ha ovviamente fatto valere la propria superiorità numerica: lo scatto vincente è stato quello di Pello Bilbao che ha messo a segno la sua prima vittoria stagionale. A 3″ Omar Fraile e Luis León Sánchez hanno completato il podio tutto turchese con Alejandro Valverde quarto, Patrick Konrad quinto e Jakob Fuglsang sesto. A 10″ Matteo Trentin ha vinto nettamente la volata che gli è valsa solamente una settima posizione.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

L’angolo della polemica

Versione stampabile