Toon Aerts impegnato a Leuven © Belga
Toon Aerts impegnato a Leuven © Belga

Soudal Classics, a Leuven ultimi squilli per Aerts e Betsema

La chiusura della stagione crossistica è imminente, con domani l’ultima prova del calendario internazionale in Belgio. Quest’oggi, nel paese faro della specialità, si è svolto nella ridente cittadina di Leuven l’atto finale del Soudal Classics. Assenti Van der Poel e Van Aert, tra gli uomini è stata l’occasione per altri di mettersi in luce.

A vincere è stato il numero due della stagione, vale a dire Toon Aerts: il campione belga, che quest’anno ha fatto il definitivo salto di qualità, ha colto il sesto centro del 2018-2019 battendo in una serrata volata il connazionale Tom Meeusen. Gradino più basso del podio per Lars van der Haar, che ha preceduto Michael Vanthourenhout, Jim Aernouts e il sempre più competitivo spagnolo Felipe Orts.

Tra le donne, ennesimo sigillo di una stagione da ricordare per Denise Betsema, autentica rivelazione dell’anno. La neerlandese ha oggi vinto per distacco, dando 22″ alla belga Loes Sels e 51″ alla sua connazionale Annemarie Worst. Nona piazza a 2’26” per l’unica italiana in gara, vale a dire Alice Maria Arzuffi.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile