Kirsten Wild in azione al Healthy Ageing Tour

Terza tappa del Healthy Ageing Tour: Guarischi è seconda, vince la “solita” Wild

A 36 anni Kirsten Wild continua a mietere successi in volata e dopo la doppietta tra De Panne e Gent-Wevelgem oggi ha messo a segno il suo terzo successo del 2019: la possente sprinter del Team WNT-Rotor ha vinto la terza tappa del Healthy Ageing Tour regolando nettamente un drappello di una ventina di atlete che si era avvantaggiato nei classici ventagli della corsa neerlandese. Per Kirsten Wild si tratta della dodicesima vittoria di tappa in carriera al Healthy Ageing Tour in otto partecipazioni.

Lo sprint finale a Musselkanaal non ha avuto storia e Kirsten Wild, ancora una volta lanciata alla perfezione dalla tedesca Lisa Brennauer, si è praticamente tolta di ruota la concorrenza. Ottima seconda posizione per Barbara Guarischi che è riuscita a mettere la propria ruota davanti a quelle di Lotta Lepistö (terza) e Lorena Wiebes (quarta).

In classifica generale resta al comando la finlandese Lotta Lepistö (Trek-Segafredo) con Kirsten Wild seconda a 6″, Lisa Klein terza a 7″, Jolien D’Hoore quarta a 10″ e Barbara Guarischi quinta a 12″. Domani ci sono in programma due semitappe tra cui un’importante cronometro individuale di 15 chilometri a Winsum.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

L’angolo della polemica

Versione stampabile