La Bardiani-CSF per il Giro 2019

La Bardiani-CSF ha scelto il suoi 8 per il Giro d’Italia, resta fuori Andrea Guardini

La Bardiani-CSF ha annunciato ufficialmente i nomi degli otto corridori chiamati a disputare il prossimo Giro d’Italia che partirà sabato 11 maggio da Bologna: come da tradizione, il cosiddetto Green Team sarà al via della corsa rosa con una formazione tutta italiana e ricca di giovani, tanto che l’età media sarà di soli 25 anni. A difendere i colori della formazione della famiglia Reverberi saranno Enrico Barbin, Mirco Maestri, Lorenzo Rota, Manuel Senni, Paolo Simion ed i debuttanti Luca Covili, Umberto Orsini e Giovanni Carboni, quest’ultimo molto bravo al Tour of the Alps prima di una scivolata nella tappa finale.

L’obiettivo della squadra sarà quello di mettersi in mostra e prova ad ottenere un successo di tappa grazie alle fughe da lontano: nella selezione, infatti, non ci sarà il velocista Andrea Guardini – il veronese non è stato neanche inserito tra le riserve – che a marzo in Croazia ha conquistato l’unica vittoria stagionale della squadra ma che al recente Tour de Langkawi in Malesia non è mai riuscito a brillare.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

L’angolo della polemica

Versione stampabile