Nils Eekhoff vince l'ultima tappa del Tour de Bretagne ma esulta anche Lorrenzo Manzin © Tour de Bretagne
Nils Eekhoff vince l'ultima tappa del Tour de Bretagne ma esulta anche Lorrenzo Manzin © Tour de Bretagne

Tour de Bretagne, solo Eekhoff supera Mozzato nell’ultima tappa. La generale a Manzin

Volata anche nella settima e ultima tappa del Tour de Bretagne, la Plounévez Lochrist-Saint Pol de Léon di 150.9 km. Stavolta a vincere è stato Nils Eekhoff, talentuoso neerlandese del Development Team Sunweb, che sul rettilineo in pavé supera Luca Mozzato; per il veneto della Dimension Data for Qhubeka è la quinta top 10 in cinque giorni.

Nell’ordine d’arrivo seguono i francesi Lorrenzo Manzin (Vital Concept-B&B Hotels) e Maxime Daniel (Team Arkéa-Samsic), il belga Julian Mertens (Lotto Soudal Under 23), il francese Clément Russo (Team Arkéa-Samsic), il neerlandese Marten Kooistra (SEG Racing Academy), lo sloveno Ziga Jerman (Continental Groupama-FDJ), il belga Emiel Vermeulen (Natura4Ever-Roubaix Lille Métropole) e Alberto Dainese (SEG Racing Academy).

Grazie all’abbuono ottenuto quest’oggi, Lorrenzo Manzin riesce a conquistare la cinquantatreesima edizione della prova bretone, succedendo nell’albo d’oro a Fabien Schmidt. Il ventiquattrenne dell’isola Réunion ha battuto lo svizzero Fabian Lienhard (IAM Excelsior) per i migliori piazzamenti. Sul gradino più basso del podio sale Nils Eekhoff, terzo a 3″.

Seguono tra i migliori 10 Léo Danès (Team U Nantes Atlantique) a 3″, Alexys Brunel (Continental Groupama-FDJ) a 5″, Luca Mozzato sesto a 7″, Alberto Dainese settimo a 8″, Benoît Jarrier (Team Arkéa-Samsic), Clément Russo e Julian Mertens a 10″.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

L’angolo della polemica

Versione stampabile