Marianne Vos vince a Scarborough © Tour de Yorkshire

Marianne Vos vince il Women’s Tour de Yorkshire, terza Soraya Paladin

La seconda edizione del Tour de Yorkshire femminile disputato come corsa a tappe di due giorni è stata vinta dalla fuoriclasse Marianne Vos che ha esultato al termine dell’ultima durissima giornata e ha festeggiato così anche il successo in classifica generale: la portacolori della CCC-Liv sale così a quota tre vittorie in questo 2019 dopo che in precedenza aveva trionfato al Trofeo Alfredo Binda di Cittiglio.

La tappa si è disputata su un percorso di 132 chilometri tra Bridlington e Scarborough con cinque gran premi della montagna ad offrire un terreno ideale per le attaccanti: ma un altro fattore che ha indurito clamorosamente la corsa è stato il forte vento lungo la costa inglese. Il gruppo si è dato grande battaglia già a molti chilometri dall’arrivo con tentativi di fuga e vari gruppetti ad inseguirsi uno con l’altro, poi ai meno 30 chilometri è nata l’azione decisiva: Marianne Vos e Soraya Paladin si sono avvantaggiate dal loro drappello molto ristretto e si sono riportate sulla spagnola Mavi García formando un terzetto che è giunto fino al traguardo.

Lo sprint con un fortissimo vento contrario è stato lanciato da Mavi García, ma troppa era la superiorità di Marianne Vos per dare alle altre qualche speranza: la neerlandese ha così vinto la tappa proprio davanti a García, mentre la veneta Soraya Paladin si è dovuta accontentare di una comunque ottima terza posizione. L’atleta della Alé Cipollini, che proprio oggi compie 26 anni, è una delle rivelazioni di questa prima parte di stagione anche se continua a sfuggirle un successo che a questo punto sarebbe meritatissimo.

A 1’22” sono arrivate Christine Majerus e Amanda Spratt che hanno preso rispettivamente la quarta e la quinta posizione, sesto posto per Lisa Brennauer a 1’37”, brava Alice Maria Arzuffi (Valcar) che si è portata fino alla settima posizione anche se con 2’01” di ritardo; Hannah Barnes, Elizabeth Banks e Liane Lippert hanno completato la top10. La classifica generale finale coincide con l’ordine d’arrivo di oggi, almeno per quanto riguarda le posizioni che contano.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

Versione stampabile