Finale con colpo di reni per Alvaro Hodeg © Tour of Norway
Finale con colpo di reni per Alvaro Hodeg © Tour of Norway

Tour of Norway, nella seconda tappa Alvaro Hodeg anticipa tre norvegesi

Il velocista colombiano Alvaro Hodeg ha negato la gioia della vittoria ai beniamini di casa nella seconda tappa del Tour of Norway, una frazione di 174 chilometri da Kvinesdal a Mandal: il 22enne corridore della Deceuninck-QuickStep si è infatti preso la sua seconda vittoria stagionale proprio davanti a tre corridori di casa. Nello sprint finale alle spalle di Hodeg si sono piazzati nell’ordine Kristoffer Halvorsen (Ineos), Edvald Boasson Hagen (Dimension Data) e Alexander Kristoff (UAE). Ottavo posto per il vincitore di ieri Cees Bol (Sunweb) che ha conservato la maglia di leader con lo stesso tempo di Alvaro Hodeg e con 4″ di vantaggio su Halvorsen e Grosu.

In precedenza la tappa è vissuta sulla fuga di Taco van der Horn (Team Jumbo-Visma), Elmar Reinders (Roompot-Charles), Franck Bonnamour (Arkéa Samsic), Markus Hoelgaard (Uno-X Norwegian), Henrik Evensen (Joker Fuel of Norway), Omer Goldstein (Israel Cycling Academy) e Eirik Lunder (Team Coop) che ha dato non poco filo da torcere al plotone: gli ultimi ad arrendersi, infatti, sono stati proprio i norvegesi Hoelgaard e Evensen a meno di 2 chilometri dalla linea d’arrivo.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

L’angolo della polemica

Versione stampabile