Richard Carapaz all'Arena di Verona © LaPresse - Marco Alpozzi
Richard Carapaz all'Arena di Verona © LaPresse - Marco Alpozzi

La vittoria di Carapaz come strumento politico: l’Ecuador toglie i dazi all’importazione delle bici

La vittoria di Richard Carapaz al Giro d’Italia ha permesso ad un paese marginale nella storia del ciclismo come l’Ecuador di entrarvi dalla porta principale. E tale successo, che ha letteralmente mobilitato gli abitanti della nazione latinoamericana, avrà conseguenze anche sulla vita di tutti i giorni per il popolo ecuadoriano.

Come riporta il quotidiano locale El Universo, il capo dello stato Lenín Moreno ha annunciato che il governo toglierà i dazi presenti sinora riguardante l’importazione dall’estero delle biciclette. Moreno ha aggiunto che questa vittoria darà un impulso allo sviluppo economico del settore nel paese e il governo, si legge, deve appoggiare tutti gli sportivi, promuovendo lo sport e l’esercizio fisico.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile