Il logo dell'UCI
Il logo dell'UCI

Ecco il calendario World Tour 2020: il Tour anticipa di una settimana, il Dauphiné si sovrappone alla fine del Giro

Nel corso degli incontri tenutisi la passata settimana a Lavey-les-Bains all’interno del consiglio del ciclismo professionistico sono stati stilati i calendari su strada relativi ai massimi circuiti femminile e maschile per il 2020. E oggi l’UCI ha svelato date e gare che faranno parte dell’UCI World Tour della prossima annata.

Le gare in programma sono 37, una in meno rispetto a quest’anno: la corsa mancante è il Presidential Cycling Tour of Turkey, che non ha ottenuto l’inserimento nel calendario in quanto, per due anni di fila, vi hanno partecipato meno di dieci formazioni World Tour. La gara potrà ovviamente far parte del nuovo circuito UCI Pro Series, che di fatto raggrupperà le attuali corse Hors Categorie.

Le corse confermate hanno ricevuto un inserimento triennale nel calendario, indi per cui sono già certe di far parte del World Tour anche nel 2021 e nel 2022. A livello di date, ci sono diversi cambiamenti dovuti alla disputa dei Giochi Olimpici di Tokyo, in programma dal 24 luglio al 9 agosto 2020.

In ordine temporale, il primo riguarda il Critérium du Dauphiné, che viene anticipato di una settimana e il via sarà dato nel giorno di chiusura del Giro d’Italia; anticipa di una settimana il Tour de Suisse così come farà il Tour de France; il Tour de Pologne si sposta da agosto a luglio e si svolgerà in concomitanza con la Grande Boucle, come già accaduto nel 2016; la Prudential RideLondon verrà spostata a metà mese, inserendosi in un periodo già congestionato; il BinckBank Tour si posiziona invece a inizio settembre invece della abituale prima decade di agosto.

Solo delle menti sopraffine potevano infatti partorire un mostro simile: domenica 16 agosto 2020 si svolgeranno non una, non due, bensì tre gare World Tour, tutte nella medesima fascia oraria e a poca distanza una dall’altra. Nei Paesi Bassi sarà il turno della terza tappa della Vuelta a España, in Germania si svolgerà l’abituale Classica di Amburgo, in Gran Bretagna spazio alla già citata Prudential RideLondon.

Da segnalare poi altre novità che esulano dal calendario: l’UCI ha dato la possibilità ai team World Tour che hanno una formazione Continental di sviluppo di potersi scambiare i corridori durante la stagione, in modalità che devono ancora essere definite. Inoltre, gli stagisti che a partire dal 1 agosto 2019 faranno parte delle squadre riceveranno un’indennità. Infine, come già accade fra le donne, corridori e staff di team World Tour dovranno firmare una carta etica relativa al corretto rispetto da tenere nei confronti degli altri membri della squadra.

Questo il calendario dell’UCI WorldTour 2020:
21-26 gennaio: Santos Tour Down Under (Australia)
2 febbraio: Cadel Evans Great Ocean Road Race (Australia)
23-29 febbraio: UAE Tour (Emirati Arabi Uniti)
29 febbraio: Omloop Het Nieuwsblad (Belgio)
7 marzo: Strade Bianche (Italia)
8-15 marzo: Paris-Nice (Francia)
11-17 marzo: Tirreno-Adriatico (Italia)
21 marzo: Milano-Sanremo (Italia)
23-29 marzo: Volta Ciclista a Catalunya (Spagna)
25 marzo: AG Driedaagse Brugge-De Panne (Belgio)
27 marzo: E3 BinckBank Classic (Belgio)
29 marzo: Gent-Wevelgem in Flanders Fields (Belgio)
1 aprile: Dwars door Vlaanderen-À travers la Flandre (Belgio)
5 aprile: Ronde van Vlaanderen-Tour des Flandres (Belgio)
6-11 aprile: Itzulia Basque Country (Spagna)
12 aprile: Paris-Roubaix (Francia)
19 aprile: Amstel Gold Race (Paesi Bassi)
22 aprile: La Flèche Wallonne (Belgio)
26 aprile: Liège-Bastogne-Liège (Belgio)
28 aprile-3 maggio: Tour de Romandie (Svizzera)
1 maggio: Eschborn-Frankfurt (Germania)
9-31 maggio: Giro d’Italia (Italia)
10-16 maggio: Amgen Tour of California (Stati Uniti)
31 maggio-7 giugno: Critérium du Dauphiné (Francia)
6-14 giugno: Tour de Suisse (Svizzera)
27 giugno-19 luglio: Tour de France (Francia)
5-11 luglio: Tour de Pologne (Polonia)
25 luglio: Donostia San Sebastian Klasikoa (Spagna)
14 agosto-6 settembre: La Vuelta Ciclista a España (Spagna)
16 agosto: EuroEyes Cyclassics Hamburg (Germania)
16 agosto: Prudential RideLondon-Surrey Classic (Gran Bretagna)
23 agosto: Bretagne Classic-Ouest-France (Francia)
31 agosto-6 settembre: BinckBank Tour (Paesi Bassi/Belgio)
11 settembre: Grand Prix Cycliste de Québec (Canada)
13 settembre: Grand Prix Cycliste de Montréal (Canada)
10 ottobre: Il Lombardia (Italia)
15-20 ottobre: Gree Tour of Guangxi (Cina)

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio




Versione stampabile