Julian Alaphilippe e Elia Viviani © Getty Images
Julian Alaphilippe e Elia Viviani © Getty Images

Tour de France, Alaphilippe, Mas e Viviani guidano la Deceuninck-Quick Step

Finora sono state trentasei le vittorie della Deceuninck-Quick Step nella storia del Tour de France: la formazione fiamminga proverà quest’anno ad incrementare il numero e, con i nomi selezionati per la prova in programma da sabato 6 luglio a Bruxelles, le possibilità sono certamente elevate.

I due capitani del tema sono Julian Alaphilippe ed Elia Viviani: il francese, vincitore un anno fa di due tappe e della maglia a pois, proverà di nuovo a fare incetta di traguardi ondulati. Negli arrivi pianeggianti tocca all’italiano, al via per la seconda volta in carriera alla Grande Boucle dove vorrà centrare almeno un successo per entrare nel club di quanti sono riusciti a vincere in tutti e tre i grandi giri.

A curare la classifica sarà lo spagnolo Enric Mas, sorpresa dell’ultima Vuelta a España conclusa sul podio: a supportarlo in salita ci sarà l’esperto belga Dries Devenyns. Di livello altissimo il treno a supporto di Viviani: lo comporranno il danese Kasper Asgreen, il belga Yves Lampaert, il danese Michael Mørkøv e l’argentino Maximiliano Richeze. Da segnalare l’assenza, fra gli altri, di Philippe Gilbert che, come dichiarato dalla dirigenza, è stato l’ultimo dubbio, con il suo posto preso da Devenyns; mancherà anche un altro big come Zdenek Stybar.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

Versione stampabile